A Bra una grande serata gastronomica con 28 Pro loco

A Bra una grande serata gastronomica con 28 Pro loco

BRA La grande tensostruttura di piazza Carlo Alberto è pronta per ospitare la festa delle Pro loco della provincia di Cuneo. Sabato 23 settembre, a partire dalle 18, gli stand gastronomici con le cucine attrezzate proporranno le specialità per un menù da comporre a piacimento.
L’evento è organizzato dal Comune di Bra con il comitato di Cuneo dell’Unione nazionale Pro loco d’Italia (Unpli). Spiegano all’ufficio turismo e manifestazioni comunale: «Sono 28 i sodalizi che parteciperanno alla grande cena (con tavoli e posti a sedere sotto la tensostruttura). Passeggiando tra gli stand si potranno assaggiare raviole ai porri, friciule con lardo, fritto misto alla piemontese, bagna caoda, polenta e salsiccia, acciughe al verde, uova con tartufo, gnocchi al Raschera, carni rosse e bianche, tajarin, funghi e tanto altro. Non mancheranno i dolci dai persi pien allo zabaglione».

Vini e birre a scelta

Naturalmente, per accompagnare ogni portata, saranno serviti vini e birre a scelta; garantito anche l’intrattenimento musicale, offerto dai volontari del Cuneese.
La Pro loco ospite quest’anno è quella di Arma di Taggia; hanno confermato la presenza gli Amici di Cervere e le Pro loco di Baldissero, Cadibona, Canale, Carrù, Ceresole, Dalmazzi (Comune di Sant’Albano Stura), Faule, Fossano, Gerbo (Fossano), Lombriasco, Magliano Alpi, Montaldo Roero, Neive, Peveragno, Pianfei, Piobesi, Priocca, Revello, Roaschia, la Roccabaldese e quelle di Rossana, Salmour, Santa Vittoria, Sommariva Bosco, Sommariva Perno e Villa (Verzuolo).

v.m.

Banner Gazzetta d'Alba