Tentata rapina all’ufficio postale di Santo Stefano Roero

Tentata rapina all’ufficio postale di Santo Stefano Roero

SANTO STEFANO ROERO 

 L’ufficio postale di Santo Stefano, giovedì 28 settembre, è stato teatro di una tentata rapina, sventata grazie alla reazione coriacea dell’imperturbabile impiegata. Anche se si è tratta di un fatto oggettivamente grave non sono mancati i risvolti comici.
Intorno alle 11 un italiano di circa quarant’anni è entrato nell’ufficio della posta per chiedere informazioni su possibili finanziamenti ed ottenutole, è uscito. Una decina di minuti dopo l’uomo è rientrato armato di coltellino sfoderando la classica frase “Dammi i soldi, questa è una rapina”.
Decisamente più originale è stata la risposta della temeraria impiegata postale che, impassibile, ha spiegato al malintenzionato di non potere e non volere dargli assolutamente nulla.
Il povero rapinatore, evidentemente scoraggiato dal poco effetto dell’entrata teatrale, ha chiesto “almeno 100 euro” all’imperturbabile impiegata che si è limitata a congedarlo con un semplice quanto efficace “Buongiorno”.
L’uomo si è dato alla fuga ed ora i carabinieri, a cui è stato comunque denunciato il tentato furto, lo stanno cercando anche grazie alle immagini registrate da alcune telecamere.

Andrea Audisio

Banner Gazzetta d'Alba