Trovato il cadavere di un uomo sul tetto dell’ex Tribunale di Alba

Trovato il cadavere di un uomo sul tetto dell'ex Tribunale di Alba 1
Il cadavere del senzatetto è stato trovato dietro gli alberi. Ora la salma è stata coperta con un lenzuolo.

CRONACA NERA Questa mattina, martedì 12 settembre, un albese, parcheggiando nel piazzale retrostante il Tribunale ha fatto una macabra scoperta. Sulla porzione più bassa del tetto erboso giaceva, accasciato, il cadavere di un uomo; accanto, alcune bottiglie vuote.

L’automobilista ha immediatamente a chiamato il 112, dando l’allarme. I Carabinieri della stazione di Alba sono sopraggiunti dopo una manciata di minuti e non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo, un senzatetto, che si vedeva spesso camminare in città. 

Il defunto aveva ancora addosso il portafoglio con i documenti e alcuni effetti personali, tra cui un braccialetto, «il che fa presupporre che non sia deceduto a causa di un atto di violenza, ma di morte naturale», ha commentato il comandante della Compagnia albese dell’Arma, capitano Giacomo Conte, aggiungendo che la zona sarebbe restata piantonata in attesa del sopraggiungere del medico legale, il solo che potrà stabilire l’esatta causa del decesso.

Ai Carabinieri il compito di rintracciare eventuali parenti dell’uomo che, secondo i documenti, aveva una cinquantina d’anni.

v.p.

 

Banner Gazzetta d'Alba