500 euro l’etto: prezzo elevato per il tartufo alla prima giornata di Fiera

500 euro l'etto: prezzo elevato per il tartufo alla prima giornata di Fiera

TARTUFO 500 euro l’etto: questo è il primo prezzo per i tartufi di quest’anno. Una cifra particolarmente elevata, raramente raggiunta nei primi giorni di Mercato interazione, superiore persino alla stima presentata dal presidente dell’Associazione tartufai albesi Stelvio Casetta, che Gazzetta aveva intervistato all’inizio della stagione della cerca, il 21 settembre.

«I tartufi quest’anno sono pochi, tendenzialmente piccoli, ma molto profumati e di ottima qualità» spiega Casetta, che aggiunge: «Il prezzo della prima giornata è già molto alto ma, in caso i tartufi continuassero a scarseggiare, potrebbe crescere ancora, superando persino i 600 euro l’etto».

Grande affluenza già per il primo weekend.

Una penuria, quella di quest’anno, che non sembra però spaventare i numerosi turisti che già nel corso del primo fine settimana di Fiera hanno affollato Alba e il Mercato interazione del tartufo a caccia degli esemplari migliori.

Il servizio completo sul numero di Gazzetta in edicola martedì 10 ottobre.

a.m.a.

500 euro l'etto: prezzo elevato per il tartufo alla prima giornata di Fiera 1
Alcuni esemplari di tartufo bianco in vendita al Mercato internazionale, sabato 7 ottobre.
Banner Gazzetta d'Alba