Banca di Cherasco dona gli arredi alla Lilt di Bra. Nuova sede in via Magenta

Banca di Cherasco: bilancio 2016 all’insegna della solidità

BRA Venerdì 6 ottobre, la delegazione di Bra della Lilt – Lega Italiana per la Lotta contro i tumori – alla presenza del presidente provinciale Giraudo e delle autorità comunali, ha inaugurato i nuovi locali in via Magenta 45, arredati grazie a una donazione di Banca di Cherasco.

La Lilt offre visite di prevenzione dei tumori cutanei e urologici, un servizio di trasporto ai pazienti oncologici presso le strutture sanitarie per visite e cure e, nel corso dell’anno, la collaborazione con Banca di Cherasco ha portato a una campagna di prevenzione dermatologica; inoltre l’Istituto sta fortemente sostenendo l’iniziativa dei mesi di ottobre e novembre, in cui Lilt dedica gratuitamente alle donne delle visite preventive per il tumore al seno. L’associazione Lilt inoltre svolge servizi di informazione e prevenzione nelle scuole, di lotta al tabagismo, di assistenza diretta ed indiretta e di supporto psicologico ai malati ed ai loro familiari.

Grazie a Banca di Cherasco, che ha donato gli arredi per la nuova sede, e al grande lavoro dei volontari della Lilt, venerdì 6 ottobre, alle ore 17, i nuovi locali sono stati inaugurati alla presenza di un numeroso pubblico.

Presente il vicepresidente Alberto Rizzo

Presente in forze anche Banca di Cherasco con diversi dipendenti che hanno collaborato logisticamente alla donazione e sistemazione degli arredi, e con la presenza istituzionale del vicepresidente Alberto Rizzo, della consigliera di amministrazione Lorena Perno e del vicedirettore generale Marco Carelli.

Anche l’associazione mutualistica di Bcc Cherasco, la Mutua Cuore, ha portato le sue congratulazioni alla Lilt, con la presenza di Lucia Mascarello.

Il nostro Istituto ha scelto di sostenere questa importante realtà, donandogli quando serviva per l’apertura della nuova sede. Siamo veramente fieri di supportare la Lilt di Bra e tutti i suoi volontari, visto anche l’importante lavoro di corretta prevenzione che portano avanti sul nostro territorio” ha dichiarato Alberto Rizzo, vicepresidente di Banca di Cherasco. “L’inaugurazione è stato un bel momento di incontro e, soprattutto, di enorme soddisfazione nel vedere un progetto importante completarsi in così breve tempo e con così grande successo”.

Banner Gazzetta d'Alba