Per Halloween caccia alle zucche, giochi, spettacoli e cene a tema

 1
Una zucca di Halloween intagliata in modo davvero originale

APPUNTAMENTI Sono molteplici le iniziative organizzate per la notte delle streghe. Eccone alcune, a partire dal pomeriggio di martedì 31 ottobre.

Il titolo dell’evento che la Pro loco di Sommariva del Bosco ha inventato tra storia e folklore è “Sommariva mistery night”. Protagonista sarà la masca sommarivese Paroda, bruciata sul rogo nel 1630. La storia della masca rivivrà dalle 20.30, durante una cena nel salone dell’oratorio vecchio di piazza Roma, e nella successiva caccia al tesoro notturna, attraverso le vie del paese. Al termine si ritornerà al salone dell’oratorio per le premiazioni. Per informazioni e iscrizioni, telefonare al numero 347-13.03.160 o inviare una e-mail a proloco.sommari vab@gmail.com.

Un Halloween allegro e rurale attenderà i bambini da 4 a 12 anni all’agriturismo Il profumo delle rose, in località Arietti 8 a Sommariva Perno. La fattoria sarà allestita a tema nel pomeriggio di Halloween. Prenotazioni al numero 338-30.88.62.3 (Debora). Gli iscritti sono invitati a portare con sé una torcia e una merenda, che sarà condivisa con gli altri.

 Monteu Roero invece si riempirà di giovani alla ricerca di “zucche piene”.“ Zucca go 2.0!” è il nome di questa serata, alternativa al classico Halloween, che don Adriano Rosso e i suoi parrocchiani hanno organizzato ispirandosi al gioco Pokemon go! La serata partirà alle 19 con la recita del Rosario, a cui seguirà una cena con polenta e salsiccia; alle 20.30 inizierà la caccia alle zucche per le vie del paese, fino alle 22.30. Per informazioni telefonare a Patrizia al numero 335-62.26.641.

A Baldissero, in località Baroli, ci sarà invece un intrattenimento intitolato “Trick or treat”. Stefania della Caffetteria del gusto di Bra sposterà l’attività ai Baroli in occasione della serata a tema, a cui potranno partecipare anche i bambini. Al termine è prevista la premiazione della maschera migliore. Ci sarà inoltre Radio Manila a occuparsi della musica e dell’animazione. Per informazioni: 339-10.67.175.

I bambini che vorranno a assistere a uno spettacolo di burattini incantati potranno recarsi alle 17  alla libreria L’incontro di Alba e, al termine, potranno spaventare le mamme facendosi trasformare dal Truccabimbi.

E chi volesse invece vivere la notte delle streghe in un castello, potrà andare, invece, al WiMu, il museo del vino nel castello Falletti di Barolo, che ha allestito lo spettacolo Roba da masche.

Anche le cheer leader di Alba- Vaccheria hanno allestito un programma speciale per Halloween, per scoprirlo basta cliccare qui.

Banner Gazzetta d'Alba