Perde i sensi mentre brucia delle sterpaglie, muore un pensionato braidese

Incidente tra moto e auto, muore un artigiano di Cherasco
Immagine d'archivio.

BRA Un pensionato di Bandito di Bra, di 81 anni, Pietro Testa, è morto nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 18 ottobre, in un terreno in campagna dove stava bruciando delle sterpaglie.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri di Bra, l’uomo aveva acceso un fuoco in campagna.

E’ probabile che si sia sentito male e abbia perso i sensi cadendo a terra e restando avvolto dalle fiamme. La salma è stata composta nella camera mortuaria del cimitero di Bra in attesa del nulla osta per il funerale.

Testa lascia la moglie Margherita e il figlio Fiorenzo.

La notizia ha destato profondo cordoglio nella frazione di Bra dove l’uomo abitava, in zona Biola.

Erica Asselle

Banner Gazzetta d'Alba