Sequestro di abbigliamento contraffatto nei mercati della Fiera del tartufo

Sequestro di abbigliamento contraffatto nei mercati della Fiera del tartufo
Un Carabiniere di Alba mostra parte della merce contraffatta sequestrata in corso Piave nel mercato della Fiera del tartufo

ALBA Nel secodo fine settimana di Fiera del tartufo, i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Alba si sono concentrati lungo le vie e i corsi invasi dalle bancarelle, a tutela dei moltissimi turisti giunti in città per fare acquisti.

Oltre a vigilare per impedire scippi e borseggi, i militari hanno anche effettuato controlli sui venditori che esponevano le loro merci e hanno sorpreso in corso Piave un uomo, originario dell’Africa, intento a vendere articoli  di pelletteria e abbigliamento contraffatti.

I Carabinieri hanno sequestrato una cinquantina di articoli tra scarpe, magliette e accessori di vario tipo e lo hanno denunciato per vendita di materiale contraffatto, accusa della quale dovrà rispondere davanti al Tribunale di Asti.

v.p.

Banner Gazzetta d'Alba