In un giorno i Carabinieri di Canelli identificano e arrestano gli autori di un furto in casa

Controlli speciali a Ferragosto: quattro persone denunciate

CANELLI Un furto in abitazione, fruttato circa 4mila euro, valore complessivo dei preziosi in oro e monili trafugati: questo il bottino dei ladri grazie al colpo messo a segno in un appartamento del centro abitato di Canelli. Le immediate e tempestive indagini avviate dai Carabinieri della Stazione di Canelli hanno permesso di ricostruire per intero le dinamiche del reato.

Le immagini dei numerosi sistemi di videosorveglianza presenti in zona hanno permesso di identificare in circa 24 ore i due malfattori: si tratta di due pregiudicati piemontesi nati nel 1979 e nel 1987 che sono stati arresti e sottoposti ai domiciliari. I militari sono anche riusciti a rinvenire i preziosi rubati e a restituirli alla proprietaria.

Banner Gazzetta d'Alba