Pensionato danneggia una vettura parcheggiata davanti alla sua abitazione

Arrestati tre malfattori che hanno truffato un parroco roerino

BRA Un pensionato braidese è stato denunciato dai Carabinieri della Compagnia di Bra alla Procura della Repubblica del tribunale di Asti, per danneggiamento aggravato.

A.R., classe 1936, non gradendo la presenza di un’autovettura parcheggiata di fronte alla propria abitazione, ha dato sfogo alla propria ira sul veicolo, dapprima forando due pneumatici con un oggetto acuminato e poi rigando un’intera fiancata.

L’uomo, descritto dalle testimonianze raccolte come persona irascibile e già stato protagonista in passato di liti con automobilisti rei di aver lasciato la propria autovettura in sosta di fronte alla sua dimora.

E’ stato così identificato dai Carabinieri della stazione di Sommariva Perno grazie alla visione dei filmati delle videocamere di sorveglianza di un vicino negozio.

Rischia una condanna da sei mesi a tre anni di reclusione.

Banner Gazzetta d'Alba