L’assessore all’agricoltura Ferrero premia Teo Costa a Vinitaly

L'assessore all'agricoltura Ferrero premia Teo Costa a Vinitaly

VERONA Al Vinitaly di Verona l’assessore regionale all’agricoltura Giorgio Ferrero ha consegnato il premio “Angelo Betti” (l’ex Cangrande) a Roberto Teobaldo Costa, titolare insieme con il fratello dell’azienda vitivinicola Teo Costa di Castellinaldo, nel Roero.

L’azienda produce i vini tipici del territorio albese, dal Roero Arneis al Langhe Favorita, dal Roero, al Nebbiolo d’Alba, dal Barbaresco, al Barolo, alla Barbera d’Alba. Roberto Costa nel 2007 ha ideato il brevetto della prima vinificazione senza solfiti aggiunti sia per vini bianchi sia per vini rossi.

Premiando Roberto Teobaldo Costa l’assessore Ferrero ha voluto ricordare “la passione, l’umiltà contadina, il forte attaccamento al territorio, il rispetto delle tradizioni uniti all’innovazione e alla volontà di affrontare sempre nuove sfide. Il premio è un omaggio a una famiglia, ad una azienda e al suo territorio”.

Banner Gazzetta d'Alba