Recintare i giardinetti dei bambini?

Recintare i giardinetti dei bambini?

VERDE PUBBLICO «Uno dei principali problemi che tanti cittadini mi fanno presente è la mancanza di parchi giochi di quartiere che siano sicuri e ben tenuti. Effettivamente, tolto il parco Sobrino, i classici giardinetti “di prossimità” sono spesso un poco trasandati, in alcuni vi sono anche i topi che corrono di giorno ed essendo spesso frequentati da incivili, non possono essere considerati a misura di bambino», spiega il capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale, Carlo Bo, che propone: «Una soluzione semplice per le casse comunali, sarebbe di recintare i parchi giochi cittadini e dotarli di porte, con chiusura automatica in orario notturno. Da un lato si eviterebbero cattive frequentazioni notturne
e, dall’altro, si andrebbe anche a offrire maggiore sicurezza ai bambini e  più tranquillità per chi li accompagna. Giardinetti di questo genere sono presenti in tutta Italia, così come in altri Stati europei e gli investimenti sarebbero contenuti».

m.p.

Banner Gazzetta d'Alba