Clandestini e documenti falsi. Diversi arresti ieri ad Alba

Piantagione di Marjuana nelle Langhe: arresti domiciliari per due albesi

CRONACA  La maxi operazione dei Carabinieri contro l’immigrazione clandestina di cui avevamo dato conto ieri, svolta anche con l’ausilio di un elicottero, è stata l’atto conclusivo di un’indagine, denominata Macedonia, che si protraeva da tempo. Nel corso dell’azione  dei militari, partita da Alba ma con riflessi su tutta la provincia, sono state arrestate diverse persone con le accuse di  favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e possesso di documenti d’identità contraffatti.

Ulteriori dettagli saranno resi noti domani, dopo la conferenza stampa che si terrà all’interno del Comando di Compagnia di Alba.

 

Banner Gazzetta d'Alba