Si avvicina la prima scadenza per pagare Imu e Tasi

Alba: contributi per chi ha versato l’addizionale comunale all’Irpef nel 2015

TRIBUTI Anche a Bra scadono il 18 giugno 2018 gli acconti dell’Imu e della Tasi (con saldo al 16 dicembre). Sul sito web del Comune di Bra, all’indirizzo www.comune.bra.cn.it, sono presenti indicazioni, aliquote, regolamenti e soprattutto i calcolatori automatici per poter definire l’importo da versare, con la possibilità anche di compilare e stampare il modello F24 necessario per effettuare il pagamento. Nessuna variazione rispetto all’anno precedente e, anche per il 2018, entrambe le imposte non si applicano alle abitazioni principali (escluse le abitazioni di lusso delle categorie catastali A1, A8 e A9).)

Per la Tasi, il tributo comunale sui servizi indivisibili, sono poche le necessità di effettuare conteggi e versamenti, visto che sotto la Zizzola il tributo interessa sostanzialmente le sole case di lusso, i cosiddetti “immobili merce” costruiti dalle imprese edili ed i fabbricati rurali strumentali alle attività agricole.

Come di consueto, l’ufficio tributi comunale, nella nuova sede del cortile di piazza Caduti per la libertà 18, sarà a disposizione dei contribuenti per fornire indicazioni sui conteggi, nei suoi orari di apertura: dal lunedì al venerdì in orario 8.30-12.30 e, il martedì e giovedì pomeriggio, dalle 15 alle 16. Per garantire riservatezza e rapidità nelle attività di sportello, l’ufficio effettuerà il calcolo dell’imposta unicamente ai contribuenti o al massimo due loro delegati, se si presenteranno con una delega scritta in carta libera e la copia del documento d’identità di coloro che li hanno delegati. Per la stessa ragione, i calcoli allo sportello non saranno effettuati nel caso di successioni oppure se il numero di immobili e terreni per singolo contribuente è superiore a dieci, numero comprensivo anche delle pertinenze.

Nel mese di giugno saranno inoltrati direttamente a casa dei contribuenti avvisi, deleghe di pagamento e bollettini relativi alla Tari, la tassa rifiuti, e alla Tosap (l’imposta sull’occupazione delle aree o del suolo pubblico), le cui rate scadranno il 16 luglio e il 16 settembre, con i relativi importi già calcolati. Maggiori informazioni telefonando al numero 0172-43.82.33 o scrivendo a tributi@comune.bra.cn.it.

Banner Gazzetta d'Alba