La crisi colpisce di più le donne

6 dicembre 2011 0

di a.r.
INTERVISTA – Colloquio con la sociologa della famiglia, ad Alba la scorsa settimana su invito del comitato “Se non ora quando?” e della libreria “La Torre”… […]

Laura Boldrini: «Ogni uomo ha dei diritti»

27 settembre 2011 0

LETTERATURA – ll premio intitolato alla memoria di Gina Lagorio alla portavoce dell’Alto commissariato Onu per i rifugiati. Carlo Petrini e il generale Carlo Gualdi cittadini onorari di Cherasco… […]

Famiglia in affanno, Paese più povero

31 maggio 2011 0

di Chiara Cavalleris

Il Rapporto Istat attesta che si è ancora ridotto nel 2010 il potere d’acquisto delle famiglie;
il 22 per cento dei giovani non studia e non lavora; le donne hanno problemi a gestire casa e impiego […]

«Il vento sta cambiando ma la sinistra si deve rinnovare»

31 maggio 2011 0

di Chiara Cavalleris

Fausto Bertinotti ha tenuto per gli albesi una lezione sulla Costituzione. Il 26 maggio, presso il Palazzo mostre e congressi, l’ex presidente della Camera dei deputati ha dialogato con il sindaco Maurizio Marello attraverso le pagine del suo ultimo libro Chi comanda qui? e alcuni articoli della Costituzione. […]

La giustizia è una cosa seria

24 maggio 2011 0

di Maria Grazia Olivero

Nicaso a Gazzetta: «Se occorre affrontare i nodi dei “processi lumaca”, non si devono restringere i termini delle prescrizioni: così si nega la giustizia. Il Presidente del con Antonio Nicaso Consiglio può permettersi di definire i magistrati metastasi?» […]

Carta famiglia a un terzo degli albesi

3 maggio 2011 0

di Elisa Pira

Oggi, martedì 3, in Comune, sarà presentata la Carta famiglia Città di Alba e firmato l’accordo tra l’Amministrazione, l’Associazione commercianti albesi e le organizzazioni sindacali Cgil-Cisl-Uil. L’agevolazione verrà in aiuto agli albesi in condizioni economiche precarie, permettendo acquisti scontati in città. […]

Non c’è posto per l’handicap

3 maggio 2011 0

di Chiara Cavalleris

La Provincia di Cuneo non adempie alla legge 68 del 1999, concernente le norme per il diritto al lavoro dei disabili, già spesso trasgredita da datori di lavoro privati che preferiscono pagare le sanzioni previste, piuttosto che assumere dipendenti con handicap. Ma questa volta a dare il cattivo esempio è un ente pubblico.
[…]