Raggiunto un accordo sul monumento dimenticato

6 giugno 2015 0

CANALE. È stato raggiunto un accordo tra lo scultore canalese Gino Scarsi e il vicesindaco di Acri (Cosenza) Salvatore Ferraro sul futuro della scultura in ferro battuto dell’artigiano-artista roerino che da anni era abbandonata nel paese […]

Salvare un monumento e il suo significato

29 maggio 2015 0

CANALE Gino Scarsi, scultore canalese, racconta una vicenda successa nel lontano 1977. «A Canale, dopo 3 anni di lavoro, presento il Monumento ai caduti e dispersi delle ultime due guerre, una scultura in ferro battuto del […]