Il campo nomadi sarà spostato nelle vicinanze?

25 ottobre 2016 0

DAL COMUNE È al lavoro la commissione comunale chiamata a valutare le sette offerte presentate dalle imprese a seguito del bando del Comune per la demolizione delle abitazioni abusive nel campo nomadi Pinot Gallizio. Una questione annosa che […]

Pinot Gallizio e il centro di Alba senza auto nel 1957

6 dicembre 2015 0

ALBA L’artista nel ’57 fece la prima proposta di pedonalizzare via Maestra A risentir parlare di chiusura al traffico, o di pedonalizzazione del centro storico cittadino, viene in mente, all’istante, la figura generosa e poetica, […]

La New Babylon di Constant nacque ad Alba

15 novembre 2015 0

MADRID Il museo Reina Sofia ospita la mostra dedicata all’architetto amico di Pinot Gallizio Il Museo central Reina Sofia dedica – sino al 29 febbraio – una mostra all’utopica città di New Babylon di Constant […]

Pinot Gallizio Maestro incompreso di Alba

12 febbraio 2014 0

Il 13 febbraio 1964 moriva, a 62 anni, una delle personalità albesi più affascinanti del Novecento, che fece della sua casa un centro di movimenti d’avanguardia europei. Mezzo secolo ci separa, oggi, anche dalla scomparsa […]

Opere di Lattes e Gallizio a Torino

1 febbraio 2014 0

TORINO Per la prima volta la fondazione “Mario Lattes” espone, fino al 29 marzo, nello spazio “Don Chisciotte” di Torino, gestito dal 2013 dalla stessa Fondazione, una selezione di opere della sua collezione. Dall’albese Pinot Gallizio […]

Nuovo passo avanti per l’acquisto del “Lichene spregiudicato”

23 ottobre 2013 0

ALBA Continua la sottoscrizione pubblica indetta dall’Amministrazione di Maurizio Marello per acquistare l’opera di Pinot Gallizio “Il lichene spregiudicato”, ora in comodato d’uso al Comune di Alba ma di proprietà della fondazione “Giovanni e Ottavia Ferrero”. Per consentire a tutta […]

Una casa ti rende “normale”

15 febbraio 2011 0

di Enrico Fonte

Pinot Gallizio: una problematica irrisolta quella dei nomadi e della loro difficile condizione all’interno della società italiana. Anche ad Alba è presente una comunità nomade (non rom) che ormai, seppure con evidenti limiti di integrazione, fa parte del tessuto cittadino. […]