“Leggere la Bibbia oggi” con Antonio Sciortino

Tre incontri avvicinati dall’attenzione nei confronti dello straniero: il primo con la serie Leggere la Bibbia oggi, quest’anno dedicata al Libro di Ruth; l’iniziativa rientra nella serie di incontri di Lettura biblica quaresimale promossi dall’Ufficio diocesano per la cultura in collaborazione con le associazioni Il Campo e Via Maestra 30. Il Libro di Ruth è stato il protagonista dei tre incontri iniziati il 7 marzo con don Pierluigi Voghera, venerdì 18 con la lettura teatrale del testo di Erri de Luca curata da Mira Andriolo. L’ultimo incontro, lunedì 4 aprile nel tempio di San Paolo, alle 21, in collaborazione col centro culturale San Paolo, ospiterà come relatore don Antonio Sciortino, direttore di Famiglia Cristiana, in una serata intitolata Anche voi foste stranieri.

Don Antonio Sciortino

Don Piero Racca, tra gli organizzatori delle serate: «Mi auguro che possa contribuire al cammino di Quaresima e possa prendere spunto di qui una riflessione sullo straniero, che oggi si va sviluppando a livello biblico e culturale, per esempio nei testi Lo straniero e Vita e Pensiero di Michel de Certeau; Straniero di Umberto Curi; L’altro siamo noi di Enzo Bianchi, recensiti da mons. Gianfranco Ravasi sul Sole 24 Ore».

Dello «straniero» da un punto di vista antropologicoculturale si parlerà invece al centro culturale San Paolo lunedì 11 aprile. L’incontro previsto per la serie La fiera delle identità con l’antropologo Marco Aime dell’Università di Genova, poiché il relatore non potrà essere presente sarà sostituito con una serata di riflessione sullo stesso argomento. I collaboratori del Centro culturale si confronteranno sul tema dell’immigrazione e degli «eccessi di cultura», da Aime stesso denunciati nel suo pamphlet. Appuntamento alle 21, nella sede del Centro culturale in piazza San Paolo.

Martedì 12 aprile, alle ore 21, si terrà, sempre presso il tempio di San Paolo, l’ultimo dei Lunedì di San Paolo, l’incontro con il parroco della Cattedrale di Alba don Dino Negro, rimandato dal 13 dicembre. Il tema: Luce e sale (Matteo 5,13-16): l’arte dell’annuncio, la passione per la comunicazione.

Daniela Scavino