Un’Optima sgambassà

Buona affluenza a Canale, soprattutto di famiglie e ragazzi, domenica 1° maggio, a Na sgambassà nel Roero. Il primo a tagliare il traguardo è stato Andrea Arduino, seguito da Sebastiano Cavagnero (primo canalese arrivato) e da Alessandro Sandri. La podista meno giovane è stata Mariuccia Gorgerino, seguita da Carla Migliasso, mentre la prima donna a tagliare il traguardo è stata Anna Mirra. Primo marciatore più anziano Armando Viglino, secondo Gino Scarsi, terzo Battista Galvagno.

Il gruppo più numeroso, con 19 iscritti, si chiamava Sfiatatoi, seguito dalla Banda Bassotti, con 14 partecipanti.

Tra i bambini il più giovane è stato Samuele Geraci (2002), tra le bambine Francesca Calligaro (1999). Optima Roero ha deliziato podisti e gourmet con un incantevole incontro tra ostriche della Bretagna e Roero Arneis Docg, ma non sono mancate fragole, asparagi, salumi, formaggi e miele.

e.c.