Imperdibile Fiera del pesco

È giunta a sessantanove edizioni la Fiera del pesco, organizzata dal Comune di Canale e dall’Ente fiera del pesco, dal 24 al 31 luglio. Come ogni anno un nutrito programma, ricco di concerti, spettacoli, bande musicali, tornei sportivi, appuntamenti gastronomici, mostre d’arte, accoglierà i visitatori sempre molto numerosi. Il sindaco Silvio Beoletto ha sottolineato come, «dopo le solenni manifestazioni che hanno caratterizzato i 750 anni di fondazione di Canale, l’intento è di continuare sulla stessa scia. Un ringraziamento al presidente dell’Ente fiera, Pinuccio Bracco, ai ragazzi dell’Ente fiera e a Gianni Gallino, assessore alle manifestazioni, che hanno preparato questa edizione con lo spirito entusiasta di sempre».

Il programma

Si entrerà nel vivo dei festeggiamenti domenica 24 luglio ma già giovedì 21 e venerdì 22 luglio, alle ore 20.30, presso la Polisportiva canalese, si giocherà un torneo di carte, valido per il Palio dei Borghi.

Il sabato, dalle ore 20, aprirà, presso i giardini del castello Malabaila, l’Ostu der masche, attivo per tutta la durata dei festeggiamenti. In piazza Trento e Trieste grandioso luna park per tutta la settimana di fiera. Alle ore 21, presso il Tennis club, finale del torneo di beach volley, valida per il Palio dei Borghi, mentre alle 21.30, in piazza Italia, concerto dell’Orchestra da camera dell’Istituto musicale di Canale e del Roero.

Domenica 24, dalle ore 10.30, inaugurazione ufficiale della Fiera con interventi del sindaco Silvio Beoletto e di autorità. Sfileranno per le vie cittadine la Banda musicale di Canale, quella di Villanova d’Asti e anche quella di Farigliano. In piazza Olivero, per tutta la giornata, la Confartigianato e i suoi associati allestiranno una ventina di stand con manufatti unici caratterizzati dal marchio regionale di “Eccellenza artigiana”, che ne garantisce la qualità. Alle 16.30 gara podistica e alle 18 di tiro alla fune, in piazza Martiri della libertà, entrambe valide per il Palio dei Borghi.

La serata della domenica, dalle 22, sarà rallegrata dal concerto degli Abba show. Lunedì 25 luglio, alle ore 21, nell’anfiteatro, ballo liscio con I festival, mentre alle ore 22, in piazza Italia, concerto degli Africa unite.

Martedì 26 luglio finali di calcetto alle 21 per il terzo e quarto posto, e alle 22 per il primo e secondo posto. Alle ore 21.30, presso l’anfiteatro, la scuola Mgs (Modern guitar school), di Alessio Destefanis, proporrà un saggio che prevede dodici brani di musica leggera italiana, in onore dei 150 anni dell’unità d’Italia. Alle ore 22, in piazza Italia, serata anni Sessanta con Dino, Sandro, Giacobbe, Marina Peroni, Mike e i simpatici.

Mercoledì 27, alle ore 20, nel centro storico, prove libere del Gran premio del pesco, mentre alle 20.30 si svolgeranno le prove a cronometro. Alle ore 21.30 è programmato il Cantaborgo, gara canora tra i borghi canalesi, presentato da Sonia Decastelli (da Telecupole) e Marco Offi.

Giovedì, dalle ore 16, pomeriggio dedicato ai bambini con animazione e giochi vari, in piazza Italia. Alle ore 21 esibizione della minibanda, mentre alle 22, nel centro storico, finale del Gran premio.

Venerdì, alle 22, serata irlandese con i Birking tree e Gens d’Ys. Piazza Italia verrà trasformata in un grande pub all’aperto dove verrà servito il cibo tipico, hot dog, fish and chips, accompagnati dalla birra Guinness e di altri marchi.

Sabato 30 luglio, dalle ore 19.30, Bon aptit, serata enogastronomica lungo il centro storico con i Borghi canalesi che si cimenteranno nella preparazione di prelibatezze, dall’antipasto ai dolci. Alle ore 21.30, presso la parrocchia di San Vittore, si esibirà il coro La Bissòca. Alle 21.30, presso l’anfiteatro, esibizione di liscio piemontese con la Luciano folk e i ballerini della scuola Le stelle danzanti di Valentina Porro e Daniele Bordone. Dalle ore 22, nel centro storico, numerose attrazioni, con giocolieri, musici, artisti di strada e tanti gruppi musicali: Microbiologicamente puri, dj Cri e Lele, Gatos Revolver, Les Quiches, Red White Blues. Alle ore 24 inizio della Notte rosa con il concerto degli Asilo Republic, in piazza Italia, e tanta festa fino all’alba.

Domenica 31, ultimo giorno di festeggiamenti, in mattinata, dalle 10.30, sfilata della Banda musicale di Canale e delle macchine a pedali dei Borghi. Alle 11 premiazione dei vincitori del Palio. Alle 17, in piazza Martiri, pesche al Birbet offerte dall’Ente fiera del pesco. Alle 22 occhi rivolti verso il cielo per un arrivederci alla fiera con un favoloso spettacolo pirotecnico. In più… Durante le due domeniche di fiera, lungo via Roma, saranno posizionati alcuni banchetti di produttori locali che proporranno il vellutato frutto per cui è conosciuta Canale. La settimana di festeggiamenti sarà caratterizzata anche da un tocco di solidarietà, con l’allestimento, presso il porticato dell’oratorio, di un banco di beneficenza, il cui ricavato sarà destinato per gli anziani della Casa di riposo.

Elena Chiavero