Alla Sagra vendemmiale musica, folclore e mercati

La pro loco Amici di Guarene, presieduta da Luca Rinaldi, ha stilato in questi giorni il programma di festeggiamenti prima della raccolta dell’uva. Si festeggia la 34ª edizione della Sagra vendemmiale, meta di tanti turisti e visitatori anche dai paesi vicini.

Il primo appuntamento è per venerdì 16 settembre in piazza Roma alle 21 con Music live a 360 gradi con i Nerovinile; funzionerà un servizio bar con panini e birra.

Sabato 17 settembre dalle 10 alle 18.30 i componenti della Pro loco passeranno nelle case degli agricoltori per la raccolta dei prodotti agricoli da vendere nel mercatino della sagra a un prezzo equo.

Alle 21 nel circolo Csi si giocherà il 4° torneo di “pinnacola guarenese” con rinfresco per i partecipanti.

Domenica 18 settembre inizierà con l’apertura alle 9 del mercatino dei prodotti agricoli guarenesi e l’esposizione dei trattori d’epoca.

Alle 9.30 la banda musicale Gruppo folcloristico di Diano si esibirà in piazza Roma. Alle 10 il Sindaco inaugurerà la Sagra vendemmiale; seguiranno le premiazioni delle persone che si sono prodigate per il paese e dei migliori frutti tipici guarenesi. Nel salone dell’asilo si potrà visitare la mostra Contrasti del tempo, tele e fotografie della Vaccheria, con opere dei pittori Alfredo Ciocca, Dino Pasquero e Carlo Pirotti. La celebrazione della Messa avverrà alle 11.15 nella chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Bartolomeo.

Alle 12.15 verrà offerto l’aperitivo a tutti i presenti. Il sindaco Franco Artusio consegnerà, alle 12.30, la Costituzione ai coscritti della leva 1993. Alle 16 gli animatori apriranno per i bambini la pista per mini quad. Il gruppo folcloristico Cui d’la frola ’d Somariva si esibirà alle 17.30; alle 19 saranno servite polenta e salsiccia, mentre l’orchestra dell’inossidabile Luigi Gallia intratterrà il pubblico. Lunedì 19 settembre sarà invece dedicato alla 27ª Fiera della nocciola, con esposizione di trattori e macchine agricole. Alle 19 il ristorante Miralanghe servirà la “Cena della fiera”. La prenotazione è obbligatoria e basterà telefonare allo 0173-61.11.94 oppure allo 0173-61.11.97. L’orchestra I Roeri intratterrà gli ospiti sino a tarda notte. Le manifestazioni enogastronomiche si svolgeranno nel padiglione coperto e le serate danzanti con l’orchestra I Roeri su pista. L’ingresso sarà libero.

Irene Fontana Ghiglione