Ad “Aperitivi in consolle” il bere sarà “consapevole”

MANIFESTAZIONI. Si berrà in modo “consapevole” durante la prossima edizione della manifestazione Aperitivi in consolle, che si svolgerà nei bar della città della Zizzola da metà maggio a fine giugno. Così tiene a sottolineare l’assessore alle Politiche giovanili Massimo Borrelli: «La rassegna, che annualmente coinvolge migliaia di giovani ogni venerdì sera nelle vie e nelle piazze centrali della città, è ormai in avanzata fase di organizzazione. In un recente incontro con i baristi abbiamo ribadito alcune peculiarità che questo evento deve avere: accanto all’innato spirito di socializzazione e di sano divertimento, non possiamo dimenticare anche le esigenze dei cittadini che vivono nei pressi dei bar che lo ospitano. Dunque abbiamo concordato che anche quest’anno le serate dovranno concludersi al massimo entro l’una e mezza della notte. E anche sulla qualità della musica proposta, stiamo ragionando con i dj per renderla il più possibile omogenea».

Il menù sarà comunque quello consolidato, che ha fatto di questa manifestazione, un appuntamento atteso dai giovani di tutta la provincia: a partire dalle 18.30 i bar proporranno ricchi aperitivi a buffet e in qualche caso anche vere e proprie cene con accompagnamento musicale (dj set) selezionato dalle migliori formazioni e performer del panorama musicale nostrano. Il consenso ottenuto dalla passata edizione – con oltre 30.000 presenze complessive – ha fatto sì che anche quest’anno il circuito di locali braidesi coinvolti nella manifestazione sia molto consistente. Conclude l’assessore Borrelli: «Per tutta la durata della rassegna sarà attivo il concorso che premierà il barista che avrà saputo creare l’aperitivo analcolico più gradevole e gettonato, proprio per sottolineare il messaggio che ci si può divertire anche senza sballare».

 

Valter Manzone