La Crb premia gli studenti esperti di risparmio

CREDITO – Il 14 maggio si è conclusa la prima edizione del concorso scolastico Noi e il risparmio, istituito dalla Cassa di risparmio di Bra e dalla fondazione Crb, rivolto a tutti gli alunni delle quarte elementari braidesi. Il concorso aveva come finalità quella di stimolare la curiosità dei ragazzi, che singolarmente o in gruppi sono stati chiamati ad approfondire il tema del risparmio nel suo significato più ampio (economico, energetico e ambientale) attraverso elaborati di qualsiasi forma.  All’iniziativa hanno partecipato 15 classi di 9 scuole, per un totale di 300 alunni. Le cinque classi che si sono maggiormente distinte hanno ricevuto un premio in denaro finalizzato all’acquisto di attrezzature e/o al finanziamento di attività di sussidio didattico, che potrà essere speso nel prossimo anno scolastico quando i ragazzi frequenteranno la quinta elementare.

Prima classificata è risultata la IV C della scuola Edoardo Mosca, che ha ricevuto un premio del valore di 1.000 euro, seguita al secondo posto dalla classe IV B della medesima scuola, premiata con 600 euro. Terze classificate ex aequo la IV del Convitto della Provvidenza e le classi IV A e IV B del plesso centrale del primo Circolo, a cui sono andati 400 euro ciascuna. Al quarto posto si è infine piazzata la scuola di Bandito, che ha ricevuto un premio di 300 euro.  Tre gli alunni premiati a titolo individuale, con una carta prepagata Crb di diverso valore: 1° classificato Moustapha Compaore, IV B Edoardo Mosca, che ha ricevuto un premio di 200 euro, seguito da Youssoufi Nawfal, IV B Edoardo Mosca, a cui sono andati 150 euro, e da Federica Pia Fogliacco, IV A plesso centrale, che ha ottenuto un premio di 100 euro.

ro.bu.