Colpo di scena in Comune a Bergolo

Doppio colpo di scena in Comune a Bergolo. Martedì il sindaco Stefano Boido ha annunciato di aver rinnovato la fiducia al vice Piercarlo Abbate, al quale aveva revocato la delega dopo il voto contrario espresso da Abbate in Consiglio comunale in merito all’aumento dell’Imu. Boido ha parlato di un chiarimento avuto col vice che lo ha portato a decidere del suo reintegro in Giunta.
Neppure 24 ore dopo, però, Abbate, con una e-mail inviata ai consiglieri ha precisato di non aver raggiunto nessun accordo con Boido e di non accettare il reintegro nella carica di vicesindaco. Abbate, col fratello Giuliano, resta quindi all’opposizione, compagine che al momento ha cinque consiglieri, tanti come la maggioranza.
Maggiori approfondimenti sulla crisi del più piccolo Comune di Langa sul numero di Gazzetta in edicola martedì.

Leggi anche: