Bunna premia gli Artefici di pace

Artefici di pace è un progetto promosso dall’Ufficio della Pace di Alba in collaborazione con Emergency e rivolto alle scuole superiori cittadine. Otto gruppi di ragazzi delle classi quarte si sono sfidati nell’ideazione e realizzazione di una campagna artistica di sensibilizzazione sui temi del disarmo e dello spreco connesso alle spese militari. Sabato 15 dicembre, al Centro giovani H sone, alle 20.30, i vincitori verranno premiati per mano di Bunna, leader degli Africa Unite e dell’Assessore delegato all’Ufficio della pace Leopoldo Foglino.
Bunna sarà al Centro giovani per il primo appuntamento della serie marchiata Collisioni e Zona H: jukebox all’idrogeno, che mixa dj set con lezioni sulle maggiori icone musicali di tutti i tempi tenute da alcuni tra i più importanti musicisti della scena italiana. Dopo la premiazione del progetto Artefici di pace, alle ore 21.30, partirà la prima lezione dal titolo “Un treno per Zion”, dedicata a Bob Marley. Ospiti d’eccezione: oltre a Bunna degli Africa Unite ci saranno Raphael, cantante reggae degli Easy Skankers e il giornalista musicale Paolo Ferrari. La serata si concluderà con un live show.