Alba: si dimette il vicesindaco Mariangela Roggero Domini. Incarico a Franco Foglino

ALBA. Notizia inaspettata dal Consiglio comunale di Alba. Come si apprende da un comunicato stampa inviato pochi minuti fa dal Comune, la vicesindaco e assessore alle politiche familiari e sociali Mariangela Roggero Domini ha rassegnato le dimissioni. Le ha motivate con il fatto che, a causa della malattia che l’ha colpita ormai da più di un anno, le sue forze non sono più sufficienti per far fronte all’impegnativo compito amministrativo.

Il sindaco Maurizio Marello ha preso atto con rammarico delle dimissioni. “Mariangela è stata un elemento straordinario di forza della mia Amministrazione. Come Sindaco, ma prima ancora come amico, le devo un grandissimo ringraziamento per aver servito, nel senso più vero del termine, la nostra città, come consigliere e come assessore, dal 1995 ad oggi. L’eccezionale dedizione, l’intelligenza, la sensibilità umana e politica con cui ha svolto un lavoro di particolare delicatezza rendono veramente pesante ora la sua assenza. Cercheremo tutti insieme di onorarla prendendo ispirazione dal suo esempio, sicuri che anche lei non mancherà di continuare ad aiutarci con i suoi appassionati suggerimenti. A lei dedico il nuovo Piano regolatore che abbiamo approvato in sede di Consiglio comunale”, ha dichiarato il primo cittadino.

Il Sindaco ha quindi firmato un provvedimento con cui nomina assessore alle politiche familiari e sociali Gigi Garassino, finora consigliere comunale del gruppo del Partito democratico e presidente della Quarta commissione consiliare. Le deleghe assegnate al nuovo assessore riguardano le politiche familiari, i servizi sociali e assistenziali, le politiche giovanili e l’Informagiovani, l’assistenza scolastica, il volontariato, l’istruzione e il decentramento universitario. Quest’ultima competenza è stata fino ad oggi riservata al Sindaco, che d’ora innanzi si occuperà invece anche di pari opportunità.
Contestualmente, il sindaco Marello ha nominato vicesindaco Franco Foglino, assessore alla programmazione e al bilancio.