Enoteca di Barbaresco: buoni risultati nuovo presidente in estate?

ENOTECHE Il mandato del Consiglio direttivo dell’Enoteca regionale del Barbaresco è già scaduto. Il sindaco Alberto Bianco dichiara che si sta procedendo a identificare i nuovi nominativi per formare il direttivo, la cui costituzione è prevista entro l’estate. L’Enoteca di Barbaresco si trova in una situazione anomala, in quanto, dopo le dimissioni del presidente Giancarlo Montaldo, non si era provveduto all’elezione di un sostituto, ma la gestione era stata presa in carica da Pietro Giovannini, in qualità di vicepresidente. «Sono soddisfatto della gestione dell’Enoteca di questo periodo e mi auguro che il prossimo direttivo possa proseguire con gli stessi risultati », commenta il sindaco Alberto Bianco. Il primo cittadino prosegue ribadendo che il bilancio dell’Enoteca anche lo scorso anno si è concluso in positivo e sottolinea che si tratta di un risultato importante, considerando il fatto che i contributi della Regione si sono prima dimezzati e poi del tutto azzerati negli ultimi anni.

Silvana Fenocchio

Leggi anche: