Enoteca di Grinzane: Zanoletti disponibile a continuare

ENOTECHE Anche il Direttivo dell’enoteca regionale “Cavour”, che ha sede nel castello di Grinzane, è in scadenza di mandato. L’assemblea per eleggere il presidente dovrà essere convocata entro giugno. I nove soci dell’enoteca (i Comuni di Alba e Grinzane Cavour, il comitato “Adele Alfieri di Sostegno”, il consorzio “Barolo, Barbaresco, Alba, Langhe e Roero”, il consorzio turistico “Langhe, Monferrato e Roero”, l’Atl, l’Ordine dei Cavalieri del tartufo e dei vini d’Alba, la Camera di commercio e la Provincia di Cuneo) dovranno nominare i sette membri del Consiglio d’amministrazione. Sarà poi il Cda a eleggere il presidente. Alla guida dell’enoteca c’è il senatore Tomaso Zanoletti, che non esclude la possibilità di restare al timone dell’organismo. «Adesso sono meno occupato rispetto a prima», commenta Zanoletti, che nei mesi scorsi ha concluso la carriera parlamentare. «Se i soci ritengono che io possa essere ancora utile, da parte mia c’è la massima disponibilità. Di cose ne abbiamo fatte molte in questi anni e il bilancio è positivo», afferma il Presidente dell’enoteca. Sui programmi futuri Zanoletti non si sbilancia, sottolineando che sarà il prossimo Consiglio a doversene occupare.

Corrado Olocco

Leggi anche: