Il comitato gemellaggio di Monticello si rinnova

MONTICELLO. Sono trascorsi 25 anni da quando Monticello e la città argentina di Sastre Ortiz firmarono il documento che univa i due paesi in gemellaggio. In questi anni le due comunità hanno instaurato ottimi rapporti di amicizia, dimostrando come il primo passo è sempre quello di avviare proficue collaborazioni e, soprattutto, di instaurare rapporti cordiali. Gli ultimi vent’anni hanno visto alla guida del sodalizio Giovanni Blengio che, instancabile animatore, ha promosso iniziative di carattere culturale, ricreativo e solidale. Ora il timone passa a Eugenio Parinbelli, nominato la scorsa settimana presidente, insieme al suo vice Gianfranco Margiaria e ai consiglieri Marco Cagliero, Marina Cornaglia e Nadia Chiesa. Il Direttivo rinnovato continuerà a promuovere, con il sostegno dei circa 100 soci, attività, viaggi e scambi turistici.