70 mila euro per avere Comune e scuole più sicuri

CASTELLINALDO Durante l’ultimo Consiglio comunale è stato presentato il conto consuntivo che ha registrato un avanzo di 103.882 euro. Con questo piccolo tesoretto, l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Roberto Costa intende finanziare i lavori per il consolidamento e l’ampliamento della strada a valle del palazzo comunale, dove si trovano anche le scuole elementari e l’asilo, per un totale di 70 mila euro che garantiscono sicurezza strutturale all’intero stabile. L’Amministrazione castellinaldese è stata favorita anche dalla buona gestione e non superando i mille abitanti e quindi non essendo soggetta al Patto di stabilità può contare su maggiore autonomia rispetto ad altri paesi. Numerosi sono gli altri lavori programmati per i prossimi mesi, nuovi tappeti d’asfalto e zone a verde saranno sistemati in via della vittoria e vie San Servasio per un totale di 22.500 euro, All’impresa Monticone di Priocca sono stati affidati i lavori per il recupero delle scalinate del cimitero per 80 mila euro con l’autorizzazione per la costruzione di alcune nuove tombe di famiglia. Venticinque mila euro saranno spesi per il porfido della strada tra il pilone di fratel Bordino e via Cavour; gli abitanti delle strade Serra e Baraba potranno contare su un contributo da 10 mila euro per la sistemazione delle strade dopo un frana, 6 mila euro verranno spesi per la strada Cenciurio e altri 10 mila euro saranno stanziati per strada Incisa in frazione Madonna dei cavalli. Il sindaco Costa durante la discussione del consiglio ha elogiato la presenza del suo vice Giovanni Molino, sempre presente con la sua competenza per ogni lavoro comunale. Il conto consuntivo, presentato dal sindaco e dal segretario Giuseppe Sammorì, è stato approvato con il voto contrario dell’opposizione.

i.f.g.