Bava guida il Consorzio

ALTA LANGA DOCG Giulio Bava è il nuovo presidente del consorzio “Alta Langa Docg”, organismo di tutela e promozione dello spumante metodo classico piemontese. Bava, enologo astigiano, contitolare dell’azienda vinicola di famiglia a Cocconato e della Cocchi spumanti di Asti, tra i fondatori del consorzio, è stato anche presidente di Assoenologi Piemonte e Valle d’Aosta. Bava subentra al canellese Lamberto Vallarino Gancia; vicepresidente è stato riconfermato il produttore Giovanni Carlo Bussi di San Marzano Oliveto. Insieme al Presidente è stato rinnovato tutto il Consiglio direttivo, composto da Giacinto Balbo, Luciano Chiarle, Piero Culasso, Gianpaolo Menotti ed Egidio Bruno per la parte agricola; da Lorenzo Barbero, Antonella Lanfranco, Andrea Macchione, Alberto Lazzarino e Franco Brezza per le case spumantiere. Del Consorzio fanno parte 12 cantine e una settantina di vignaioli.

Fabio Gallina