Elezioni senza sorprese

Esito senza sorprese (ma votanti in calo rispetto alle precedente tornata elettorale) alle elezioni amministrative in Langa. Bergolo è stato il primo Comune d’Italia a completare lo scrutinio (alle 15.53, secondo il sito del Viminale) con la vittoria di Mario Marone, che ha commentato: «Sono contento. Con l’aiuto della mia squadra, cercherò di dare un nuovo impulso al paese, in modo creativo ma realistico. Punteremo molto sul turismo».

A Feisoglio nettissima riconferma (84,03%) del sindaco uscente Gianpaolo Fenoglio, che ha dichiarato: «Il risultato lascia intendere che la squadra che ho avuto il piacere di guidare in questi anni abbia lavorato bene. Spero di essere all’altezza della responsabilità derivante da un risultato simile! Sarò come sempre disponibile a ogni osservazione o proposta cercando di ascoltare tutti. Cercherò di ringraziare i miei concittadini col mio impegno per la comunità feisogliese nei prossimi 5 anni. Il risultato è un incentivo a lavorare bene per il paese, impegno per il quale mi adopererò sin da subito».

A Cossano Belbo, il sindaco Mauro Noè ha commentato: «Nonostante la disaffezione verso le urne dimostrata a livello nazionale, Cossano ha tenuto bene, assegnandoci il 5%di preferenze in più rispetto al 2008, un buon viatico per il lavoro che dovremo fare». L’unico… avversario di Noè era il quorum, raggiunto solo alle 10 di lunedì mattina