Cavalieri… a cavallo in piazza Medford

ALBA Nella mattinata di domenica 16 giugno, decine di cavalieri a cavallo si ritroveranno in piazza Medford, ad Alba, per assistere alla firma del protocollo d’intesa siglato dalla Regione e il comitato regionale della Federazione italiana sport equestri con l’obiettivo di promuovere il turismo equestre. La firma del protocollo è prevista per le 10 con la partecipazione dell’assessore regionale Alberto Cirio e del presidente della Fise Piemonte Aurelio Riera. Per l’occasione giungeranno in città circa 40 cavalieri da Bra (Cavalieri del Bandito), Mondovì (Centro ippico Horses club)  e Asti (Cavalieri della Valtiglione di Montegrosso d’Asti).

«Il turismo equestre può rappresentare una risorsa preziosa per il nostro territorio e può aiutarci a destagionalizzare i flussi turistici, promuovendo il turismo naturalistico e sostenibile – spiega l’assessore regionale Alberto Cirio – L’obiettivo di questo protocollo è quello di valorizzare le ippovie della rete escursionistica piemontese, individuando nuovi percorsi e verificando quelli esistenti ed elaborando una segnaletica mirata per i sentieri a cavallo. La sinergia con la Fise sarà particolarmente utile, anche perché non avrà costi per la Regione e ci permetterà, nell’ottica di una collaborazione reciproca, di valorizzare quest’affascinante forma di turismo, che immerge nella natura e mette a contatto con un animale splendido come il cavallo».