Acna: resta un solo acquirente

VALLE BORMIDA. Per la vendita del sito Acna è rimasto in corsa un solo acquirente. Lo ha confermato nei giorni scorsi il sindaco di Cengio Sergio Marenco, dichiarando che nei termini stabiliti da Syndial è stata presentata una sola manifestazione di interesse da parte del consorzio “Corrival”, del quale fanno parte quattro società liguri: il Gruppo Pensiero di San Giuseppe di Cairo, l’Emi di Cengio, la Tersia di Savona e la Vico di Cairo. La cordata savonese è il frutto della fusione tra due delle quattro cordate che in precedenza si erano fatte avanti per acquistare l’ex Acna.

«La cordata ha presentato un piano industriale, che è stato recepito dal Comune», spiega il Sindaco di Cengio, aggiungendo che ora il piano (si parla di una cinquantina di posti di lavoro) dovrà essere valutato assieme alle altre istituzioni locali, rimandando ogni decisione a dopo l’incontro del 25 luglio a Roma tra il ministro dell’Ambiente Andrea Orlando, l’Eni e i governatori di Piemonte e Liguria Roberto Cota e Claudio Burlando.

Maggiori dettagli sugli ultimi sviluppi della vicenda Acna-Valle Bormida su “Gazzetta d’Alba” in edicola martedì 16.