Arriva la ventiloterapia

DOGLIANI Da ieri, primo luglio, è entrata in funzione, presso la lungodegenza dell’ex ospedale civico, una struttura ad alta specializzazione per l’accoglienza di pazienti ventilati affetti da gravi patologie respiratorie e neurologiche. Al raggiungimento di questo importante risultato hanno lavorato in modo particolare il dottor Nicola Launaro, direttore della struttura di ventiloterapia dell’Asl Cn1, il direttore generale Gianni Bonelli, le Direzioni sanitarie e amministrative. La struttura accoglierà i malati sia per brevi periodi che per trasferimenti definitivi, diminuendone l’ospedalizzazione e garantendo un’adeguata continuità assistenziale post-ospedaliera. «La ventiloterapia domiciliare è un’eccellenza nella nostra azienda», afferma il direttore generale dell’Asl Cn1 Gianni Bonelli. «Di recente abbiamo attivato una convenzione anche con l’Asl Cn2 per estenderla a tutta la provincia. L’apertura della struttura di Dogliani consente di migliorare l’assistenza a questo tipo di pazienti, contribuendo a diminuire l’ospedalizzazione e garantendo una continuità della cura adeguata alla loro patologia». «Il personale della struttura – precisa il dottor Launaro – ha frequentato la nostra terapia intensiva affinandosi nella gestione di questi pazienti; sono certo che offriremo qualità e umanità a chi purtroppo è stato colpito da queste gravi patologie».

Miranda Ciravegna