A San Sivè tanta voglia di musica e divertimento

PRIOCCA Doppio appuntamento, a Priocca, nello scenario incantato e incontaminato di frazione San Silverio, con 80 voglia di San Sivé, la festa, promossa dall’associazione giovanile Priocca del futuro che arriva alla terza edizione e si propone di frantumare ogni record di presenze. Filo conduttore sarà la musica che animerà ogni fase della due giorni.

Venerdì 2 agosto, dalle 21, andrà in scena il Music festival, che nell’edizione 2012 ha richiamato sulla collina priocchese oltre 2.500 mila persone. Musica da ballo, dagli anni Settanta ai giorni nostri con sconfinamenti nell’hardstyle e nel dubstep all’insegna del puro e sano divertimento. «Per il terzo anno consecutivo Priocca del futuro promuove un festival per molti versi inedito nella zona, più vicino, concettualmente, al modo di vedere il festival europeo, piuttosto che italiano, con ingresso gratuito, navette gratuite, gadget per tutti, magliette dedicate da collezione e molte altre sorprese, oltre all’invito a bere responsabilmente e a evitare ogni tipo di eccesso, nel più sano spirito goliardico», spiega il presidente del gruppo priocchese Marcello Pasquero. Ad aprire le danze, in console, sarà il resident di 80 voglia di San Sivé, il maglianese dj Pisquo, accompagnato dal fedele Luca. A seguire nomi noti fra i disc jockey della zona a partire da Mattia Porasso (dj Woofer), Carlo Franco e la Drop that crew, collettivo di dj e artisti, giovanissimo e già impostosi all’attenzione a livello regionale. Vocalist della serata sarà Joele Previotto. Durante la serata sarà attivo servizio bar, panini e patatine, fino al termine della manifestazione. Dalle 21, fino alla conclusione della manifestazione, sarà attivo un servizio navetta gratuito dal centro del paese e dal parcheggio dell’azienda Mgm Mondo del vino per evitare di congestionare con le auto la zona di San Silverio, che rimarrà precauzionalmente chiusa al traffico fino al termine dei festeggiamenti.

Sabato 3 agosto, appuntamento alle 19.30, con il primo Prioccafest: pizza, birra e grande musica ammirando le prime stelle cadenti da un osservatorio privilegiato: la collina di San Silverio. A preparare le pizze per tutti i gusti, e a un prezzo popolare, saranno Mimmo, pizzaiolo del ristorante pizzeria Alfieri, e Bruno Stirano, pizzaiolo itinerante, habitué delle feste di paese. Non mancheranno gli antipasti e bevande di tutti i tipi. I dolci saranno a cura della Bottega della friciula, per la prima volta ospitata a Priocca. Alle 21.30 sul palco di San Sivé saliranno i Vascontigo, band tributo, tra le più apprezzate, dell’eterno Vasco Rossi. I Vascontigo sono: Roberto (cantante), Mirko (batteria), Francesco (chitarre), Daniele (basso) e Matteo alle tastiere. A seguire musica a 360° con dj Alex Martini che spazierà dagli anni ’70 ai giorni nostri, in un viaggio sonoro in grado di accontentare tutti.

Gli organizzatori, i volontari di Priocca del futuro.