Crisi: Cota, con i cantieri di lavoro 4 milioni contro la disoccupazione

TORINO Il presidente della Regione, Roberto Cota, ha dichiarato: «Per contrastare la disoccupazione come governo regionale abbiamo ideato un modello innovativo, i cantieri di lavoro, che possono riguardare anche le aziende private. Le risorse vengono assegnate ai Comuni che fanno regolari bandi per l’espletamento di determinate attività, ad esempio pulizia, tecniche o di manutenzione impianti. Ai bandi potranno concorrere anche aziende private che si impegnano ad assumere a tempo determinato alcune categorie di persone disoccupate. Il cantiere di lavoro cessa di avere una funzione prevalentemente assistenziale e diventa qualcosa che può essere utile anche per la riqualificazione del lavoratore. Lo stanziamento sarà di 4 milioni di euro. Soldi ben spesi. Il governo centrale dovrebbe pensare a qualcosa di questo tipo».