Adesso basta. Lo dicono i sindaci di Alba, Bra, Langhe e Roero

ALBA Ieri sera i sindaci di Alba, Bra, Langhe e Roero si sono riuniti in Municipio ad Alba e hanno costituito il Comitato dei sindaci per fare fronte comune sui grandi problemi del territorio a partire dalla restituzione del tribunale passando per il completamento dell’autostrada Asti-Cuneo e dell’ospedale unico di Verduno.

«L’incontro è stato fruttuoso», commenta il sindaco di Alba Maurizio Marello. «Nei prossimi giorni abbiamo deciso di convocare un incontro con i nostri rappresentanti regionali e nazionali.  Lo spirito  è di passare da una fase di emergenza a una di collaborazione stabile fra la cinquantina di  Comuni di Langa e Roero che afferiscono al territorio di Alba e Bra. La vicenda del Tribunale di Alba ci ha fatto da stimolo e ci ha permesso di individuare un percorso per poter affrontare le problematiche comuni, a cominciare dalle difficoltà economiche legate al patto di stabilità».