Prove di coraggio al Palio dei Borghi

CERESOLE Sono state molto accese e divertenti le compEtizioni del Palio dei Borghi, tra esse c’era anche una “prova di coraggio” consistente nel correre a piedi nudi sopra delle pietre, passare in un piccolo recinto di galline, immergersi in una vasca piena di Tinche, passare in un tubo pieno di fango e pescare dei fagiolini in un contenitore invaso da vermetti. Nelle foto: i ragazzi del Borgo delle Rane prima della “prova di coraggio” e  un momento della sfida a scoppiare i palloncini.

a.d.