Monchiero: morto il fondatore dell’impresa Gallo

MONCHIERO. È morto nella notte tra lunedì e martedì Alessandro Mario Gallo, fondatore dell’impresa edile “Gallo Giovanni & c.”. A Natale del 2001 Gallo era stato premiato dall’Ance Cuneo (Associazione nazionale costruttori edili) per la sua attività imprenditoriale.

Nato nel 1930 da una famiglia di mietitori di grano, a 14 anni iniziò ad andare a lavorare come manovale a Torino. Nel 1967, lui e il fratello Beppe acquistarono la prima ruspa per dare il via a un’attività in proprio. Il mezzo costava 7 milioni e 700 mila lire. Alessandro aveva soltanto le 700 mila, prese un anno di tempo per saldare il debito, ci riuscì e l’impresa edile mosse i primi passi iniziando a crescere e a consolidarsi negli anni successivi.