Bra premiata come destinazione europea di eccellenza

BRA. Un premio per il Comune di Bra all’interno del Progetto Europeo Eden – Destinazioni europee di eccellenza dedicato al tema del turismo accessibile. La città della Zizzola ha partecipato alla candidatura, avanzata dal territorio di Langhe e Roero, insieme al Comune di Alba, all’Unione dei Comuni del Barolo, all’ente turismo Alba, Bra Langhe e Roero e al consorzio turistico Langhe Monferrato e Roero, ottenendo il secondo posto nazionale.
Il premio è stato consegnato il 30 ottobre a Roma nella sala monumentale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, da Simonetta Giordani, sottosegretario di Stato al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.
Commentano il sindaco di Bra Bruna Sibille e l’assessore Massimo Borrelli: «Si tratta di un riconoscimento nazionale che ci rende particolarmente orgogliosi. Essere premiati come “destinazione europea di eccellenza” assume un ruolo importante nella promozione della nostra città, come destinazione turistica, ma anche accessibile e di qualità». Conclude Luigi Barbero, presidente dell’ente turismo Alba, Bra Langhe e Roero : «Il territorio di Langhe e Roero è rinomato in tutto il mondo per l’enogastronomia. Il riconoscimento come destinazione europea d’eccellenza per il turismo accessibile ci dà la misura di come il territorio stia lavorando per migliorare e ampliare l’offerta».

Valter Manzone