Giovanni Rana al Palatartufo

ALBA Un sabato ricco di persone quello appena passato, tanto che la coda per entrare nel mercato del tartufo è stata costante per tutto il giorno. Intorno alle 16 molti dei trifolao presenti avevano venduto quasi tutto e gli stand di enogastronomia erano presi d’assalto dai moltissimi visitatori. Ma è solo camminando a fatica fra le persone che si è potuto incontrare Giovanni Rana. Sì, proprio lui, quello dei tortellini, come ripetevano i genitori ai bambini che guardavano questo nonno alto, sorridente e un pò spaesato farsi fotografare, firmare autografi e salire sulla mongolfiera simbolo della Fiera insieme alla sua sorridente moglie. Affabile, disponibile, a suo agio fra le persone ma un pò meno nell’esser considerato l’ospite d’onore del pomeriggio.

[ngg_images gallery_ids=”217″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_slideshow” gallery_width=”600″ gallery_height=”400″]

Una persona semplice, solare, con valori solidi, che ha sgranato gli occhi alla vista dei numerosi, grandi, tartufi che gli hanno presentato alla fine dell’intervista con Nicole Cappa, titolare di CucinoVeloceChic, uno tra i più rinomati canali di cucina del web. Di cucina in cucina, questa volta l’ospite aveva davvero senso di trovarsi fra così tante eccellenze piemontesi e chissà… magari il suo prossimo prodotto nascerà da un’idea sbocciata nel Palatartufo…

[ngg_images gallery_ids=”217″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_thumbnails”]

Cinzia Grande