I 10 anni dalla strage di Nassirya ricordati a Bra

BRA Un momento pubblico per ricordare il decennale della strage di Nassyria, quando perirono 28 persone, 9 iracheni e 19 italiani impegnati nella missione “Antica Babilonia” in Iraq. Succederà a Bra martedì 12 novembre, quando alle  17.30 si svolgerà una breve cerimonia in piazza Carabinieri caduti a Nassirya, di fianco alla stazione ferroviaria. Qui il sindaco Bruna Sibille e il presidente del Consiglio comunale Fabio Bailo ricorderanno i caduti dell’attentato al compound dei Carabinieri italiani del 12 novembre 2003, che come i feriti furono insigniti della croce d’onore dall’allora presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi.