Alba: dall’opposizione perplessità sui lavori in via Franco Centro

ALBA «Il rifacimento parziale di via Franco Centro ha generato in me e in tanti cittadini una serie di dubbi e perplessità. L’unica sicurezza è che l’iter legato a questi interventi non è stato abbastanza trasparente e condiviso», ha affermato il capogruppo consiliare del Popolo della libertà Carlo Bo in comunicato stampa, precisando: «Pare che solo gli amministratori di condominio fossero stati avvisati dell’inizio dei lavori. Il Comitato di quartiere e gli altri residenti si sono trovati davanti al fatto compiuto, senza essere stati interpellati. Stando alle dichiarazioni di alcuni esponenti della Giunta Marello, lo spazio del marciapiede verrà suddiviso tra pedonale e ciclabile, ma dando uno sguardo al cantiere sembra che i nuovi lampioni verranno collocati a metà del suddetto marciapiede. Se nel dividere lo spazio tra pedonale e ciclabile si utilizzerà lo stesso metodo adottato in corso Coppino, si andrà incontro a una situazione rischiosa per gli utenti. In attesa di poter visionare il progetto di riqualificazione, sperando che esista, e la determina dirigenziale che dovrebbe aver autorizzato l’intervento, mi sento di dire che ci troviamo davanti all’ennesimo caso in cui l’Amministrazione Marello ha agito in modo frettoloso e poco ponderato. Sembra che si sia voluto spingere sull’acceleratore in vista delle elezioni amministrative».

Leggi anche: