Alba: dal Comune 430 mila euro per sociale, associazioni e sport

ALBA Ammonta a 431 mila euro la somma che l’Esecutivo guidato da Maurizio Marello ha destinato al settore sociale e al mondo dell’associazionismo, nell’ambito dell’attribuzione dei contributi annuali e del fondo di riserva.

66 mila euro sono stati assegnati tramite i bandi rivolti ad associazioni culturali e di promozione turistica (Burattinarte 4.000 euro; Alba&Jazz 3.300 euro; Gruppo fotografico albese 2.000 euro; Familupi’s 1.750 euro; Neuro “Alba-Bra” 1.700 euro; Associazione Milleunanota 1.500 euro; “Amici dell’Istituto musicale Rocca” 1.200 euro; Intonando 1.100 euro; Albatros 1.050 euro; Movialba 750 euro; Incontri musicali internazionali 600 euro; Apriti circo 550 euro; Amaranto 500 euro; Coro “Stella Alpina” 500 euro; Turismo in Langa 500 euro; Associazione Aquiloni 500 euro; Agimus Acaja Langhe e Roero 500 euro), ai gruppi di volontariato (Centro volontari assistenza 2.000 euro; Bakhita 1.700 euro; La carovana 1.700 euro; Arcobaleno 1.500 euro; Cottolenghino 1.500 euro; Marta e Maria 1.500 euro; Misericordia Santa Chiara 1.500 euro; Associazione nazionale Carabinieri – Nucleo provinciale di Protezione civile 1.200 euro; Proteggere insieme 1.200;  Serenità via cavo 1.000 euro; Gruppo di volontariato Vincenziano “Immacolata concezione” 1.000 euro; Il Campo 1.000 euro; Lega Italiana per la lotta contro i tumori 1.000 euro; Famigliarmente 900 euro; Ampelos 800 euro; Associazione di Protezione civile Tlc Cuneo 500 euro; Cb club albese 500 euro; Presenza amica – Un cuore per gli altri 500 euro; Sandro Toppino 500 euro; Il sicomoro 500 euro) e alle società sportive (Gs San Cassiano 1.562 euro; oratorio Divin Maestro 1.380 euro; Alba Volley 1.290 euro; Centro storico Alba 1.250 euro; Sportabili 1.208 euro; Ginnastica Alba 1.082 euro; Olimpo basket 1.004 euro; Atletica Alba 928 euro; Pallavolo Alba 880 euro; Pgs Victoria 846 euro; Judo Grinzane Cavour 800 euro; Alba Shuttle badminton 728 euro; Ginnastica ritmica Victoria Alba  710 euro; Victoria Alba pattinaggio artistico 604 euro; Alba Bra Langhe e Roero 534 euro; Stella Maris 522 euro; Club Le Loi 510 euro; Unione nazionale veterani sportivi 466 euro; Kick boxing center 2000 440 euro; Alba bike team 440 euro; Ciclo amatori Alba 440 euro; Pescasportivi 440 euro; Gruppo sportivo sordi 440 euro; Tennis tavolo Alba 440 euro; Tiro a volo Alba 440 euro; Albese young pallapugno 440 euro; Gymnastics school 440 euro; Taiji – Qi Gong Alba 440 euro; Club 42.195 440 euro; Asd Piave 440 euro; Asd Edmondo Stroppiana 416 euro).

185.650 euro sono stati stanziati per il Consorzio socio-assistenziale che li impiegherà nelle attività a favore di minori e disabili, nell’assegnazione di borse lavoro, nelle situazioni di emergenza abitativa e per sostenere la Caritas diocesana nei servizi offerti presso il centro di accoglienza di via Pola.

149.380 euro serviranno per finanziare progetti speciali (scuola materna “Città di Alba” 50.000 euro; scuola materna “Maria Ausiliatrice” della Moretta 5.000 euro; cooperativa “Emmaus” 15.000 euro; scuola materne “Città di Alba” e “Maria Ausiliatrice” e Direzione del 2° Circolo didattico 1.500 euro ciascuno; Giostra delle Cento torri 15.000 euro; Gruppo sbandieratori della Moretta 1.500 euro; Comitato di quartiere Piave 1.200 euro; Centro studi “Beppe Fenoglio” 1.980 euro; Parrocchia della Moretta 2.000 euro; banda musicale “Ars et labor” 3.000 euro; Amici dell’Istituto musicale 3.500 euro; Intonando 1.000 euro; Accademia calcio Alba 7.000 euro; Albese calcio 5.000 euro; Pallavolo Alba 1.200 euro; Casa madre della Società San Paolo 15.000 euro; Comune di Cherasco 2.500 euro; Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Cuneo 3.000 euro; associazione “Colle della resistenza” 2.000 euro; consorzio strada vicinale “Borghino” 3.000 euro; sezione di Alba dell’Associazione nazionale bersaglieri 1.500 euro; Università di scienze gastronomiche di Pollenzo 5.000 euro; Dipartimento di Medicina traslazionale dell’Università del Piemonte orientale 1.000 euro).

Un contributo di 26.450 euro è stato ripartito tra Triangolo sport (1.500 euro); centro culturale “San Giuseppe” (1.300 euro); associazione culturale “San Giovanni”, circolo Acli “Maiolo” e “Locanda delle fate” (1.000 euro); Alpapiù, Albauno, Alba sotto le torri, Albese calcio femminile, Koala e Santa Margherita (800 euro); Confartigianato Cuneo onlus (650 euro); Albaarchitettura, Asava, Avis, Comitato di quartiere San Cassiano e Pallonistica albese (500 euro); Alpini in Langa, Ana, Associazione naturalistica piemontese, polisportiva Borgonuovo Collegno e Università della terza età (400 euro); Alec Gianfranco Alessandria, Anpi, “Nel viale”, Associazione “Padre Girotti”, centro culturale “don Mario Destefanis”, Fai, Kairòn, Rejoicing gospel choir e Riciclarte (300 euro); A tutta educazione, Acof, Acti, Agesci – gruppo Alba 7, Agesci – gruppo Alba 9, Alba triathlon, Albatros onlus, Alice Cuneo onlus, Amici contro la sarcoidosi, Amici di Andrea Viberti, Amnesty international – sezione di Alba, Andos, Anget, Anmic, Anpa, Arcobaleno Vip, Argos protezione civile, associazione di volontariato “Lucio Grillo”, associazione Donatori della cornea, Associazione mutilati e invalidi di guerra, associazione “Recuperiamoli”, Associazione volontariato equo-solidale, Bottega di Elia, Clams, Coincidenze, Colline & culture, comunità “L’accoglienza”, corale di San Lorenzo, coro giovanile “La schola”, coro “Haec dies”, Cral Asl Cn2, Ente nazionale sordi, Gruppo anziani della Moretta, “I lupi”, Italia nostra – sezione di Alba, “La lampada magica”, Movimento consumatori Cuneo, Perfettalchimia, Tribunale per i diritti del malato e Unione ex allieve salesiane (200 euro).

Infine, 3.150 euro sono stati messi a disposizione dei nove Comitati di quartiere regolarmente costituiti (350 euro ciascuno), mentre con 1.000 euro verrà sostenuta l’editoria locale.