Alba: gemellaggio con la scuola della città giapponese colpita dal disastro nucleare

ALBA Domani, mercoledì 15 gennaio, alle 9, alla presenza del sindaco di Alba Maurizio Marello e del pittore torinese Marco Gandino, nei locali della scuola I circolo “Michele Coppino” di via Fratelli Ambrogio, il dirigente scolastico Alberto Galvagno darà il via al gemellaggio culturale con la scuola “Toyoma” di Fukushima, cittadina colpita dal disastro nucleare del 2011. Per celebrare il gemellaggio verranno realizzati disegni su sagome a forma di farfalle che, insieme a quelli dei bambini giapponesi, saranno esposti in una mostra d’arte allestita dal 7 febbraio al 30 marzo a Tokyo.