I settimanali cattolici Fisc confermano presidente Francesco Zanotti

ROMA Il Consiglio nazionale della Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), cui fanno capo 187 testate diocesane tra cui Gazzetta,  ha eletto per acclamazione quale presidente nazionale, Francesco Zanotti (direttore del “Corriere Cesenate, riconfermato per il secondo mandato).

Francesco Zanotti, presidente Fisc

Zanotti, dopo essersi confrontato con tutti i Consiglieri, ha formulato una proposta per la costituzione del nuovo esecutivo che sarà composto, oltre che dal Presidente, da: don Bruno Cescon (vicepresidente vicario), Chiara Genisio (vicepresidente); Francesca Cipolloni (segretaria) e Carmine Mellone (tesoriere). Sono stati inoltre nominati: don Giuseppe Longo (assistente spirituale); Mauro Ungaro (commissione giuridica); Carlo Cammoranesi (commissione cultura); don Adriano Bianchi (commissione formazione, web e rapporto con l’Ucsi, con il supporto di Claudio Turrini); Marco Piras (delegato per i rapporti con Copercom); Mario Barbarisi (delegato per i rapporti con Greenaccord e la salvaguardia del Creato, con il supporto di don Emanuele Ferro).  A don Antonio Rizzolo, direttore di Gazzetta d’Alba, viene affidato l’incarico di moderatore del Consiglio nazionale per il triennio 2014-2016.

È stato anche costituito il Comitato tecnico consultivo composto da: Sergio Criveller (coordinatore), Roberto Giuglard (segretario) e Walter Matten (membro della Fisc servizi).

Sul sito del Sir, Servizio informazione religiosa, è disponibile una intervista al presidente Zanotti.