Meteo: aggiornamento sulle nevicate in Piemonte

METEO Persistono le condizioni di maltempo sul Piemonte per la presenza di un’area di bassa pressione che interessa il Mediterraneo occidentale e che apporta flussi miti e umidi dai quadranti meridionali. Attualmente sta nevicando debolmente sui rilievi meridionali della regione, dove, dal pomeriggio di ieri, mercoledì 29 gennaio, si sono accumulati circa una ventina di centimetri. Si misurano 23 centimetri a Palanfrè (Cuneo) e a Capanne Marcarolo (Alessandria), 17 centimetri a Priero (Cuneo). Sulle zone di pianura del cuneese si misurano una decina di centimetri.

Le precipitazioni tenderanno a intensificarsi ed estendersi al resto della regione nel corso della mattinata e saranno nevose a quote basse solo sulle zone a sud del Po. Altrove saranno al più sotto forma di pioggia mista a neve con accumulo al suolo poco o non significativo. I fenomeni tenderanno a esaurirsi in serata a partire dal settore occidentale mentre persisteranno nel corso della notte sui settori orientali.

Le temperature in pianura, attualmente con valori compresi tra –1°C e 1°C, non sono previste in significativa diminuzione e il rischio di gelate si manterrà basso. Il pericolo valanghe è 3 Marcato sulle zone di confine e su Alpi Liguri e Marittime, 2 Moderato altrove.

Arpa Piemonte