Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Elezioni regionali, Crosetto (Fratelli d’Italia) invoca le primarie per il centro-destra

TORINO «Sono disponibile a candidarmi per la Regione Piemonte, ma solo se il centro-destra, tramite le primarie, saprà trovarsi unito. Se Cota lo riterrà, potrà partecipare alle primarie». Lo ha detto il cuneese Guido Crosetto, tra i fondatori di Fratelli d’Italia. «Battere Chiamparino è cosa dura ma possibile se il centro-destra saprà lavorare con spirito unitario. Non ho sentito Berlusconi, l’accordo va trovato in Piemonte. Berlusconi non si è mai messo contro un accordo preso a livello regionale».

Ansa