Alba, sopralluogo di Sindaco e Vescovo nel cantiere del cimitero

ALBA Il sindaco di Alba Maurizio Marello e l’assessore comunale ai lavori pubblici Paolo Minuto hanno accompagnato il Vescovo mons. Giacomo Lanzetti nel sopralluogo al cantiere per l’ampliamento del cimitero di via Ognissanti, dove 740 nuovi loculi sono in consegna mentre il resto dell’imponente ala del camposanto dovrebbe essere pronto per maggio. Complessivamente, il primo lotto dell’opera prevede 2.192 loculi, 52 cripte, un’area per 250 inumazioni, un’area per la dispersione delle ceneri, 2 ossari comuni e la sala commiato dotata  anche di servizi igienici.

L’ampliamento del cimitero è realizzato in project financing dall’associazione di imprese Aige composta da Barberis Aldo, Project Finance Ingegneria, Consorzio Hunecon. La gestione dell’intero camposanto è a cura della Aige che ha in carico anche i cimiteri di Mussotto e Piana Biglini.

La concessione ha una durata di ventisei anni durante i quali è prevista la costruzione di 3.556 loculi e 74 cripte. La realizzazione è programmata in due lotti. Il primo è quello in corso di realizzazione, mentre l’avvio del cantiere per il secondo lotto, a meno di urgenze, è previsto al quattordicesimo anno di convenzione. Costo totale: circa sei milioni di euro finanziati dalla società costruttrice che recupererà l’investimento attraverso la gestione e la vendita dei loculi.